Spedizione gratuita da 25€ d'acquisto e resi gratuiti

Anne la frizzante

#28settimane

Parigi, Canal Saint-Martin. È in questo quartiere a due passi dal centro che si può incontrare per strada questa futura mamma frizzante e briosa di 29 anni. Tra meno di un mese e mezzo, darà la luce al suo primo figlio e, ciò nonostante, niente è cambiato in lei; il suo dinamismo e la sua gioia di vivere continuano ad accompagnarla ogni giorno, in ufficio come a casa. Una lezione di ottimismo e seduzione che ha deciso di condividere con noi.

Maschio o femmina? Oppure preferisci che sia una sorpresa?

Sia io che il papà siamo entrambi troppo curiosi. Allora impossibile aspettare. A dire il vero, non ci siamo neanche posti il problema, non avremmo mai potuto passare nove mesi senza sapere.

Le tue papille che dicono? Meglio un cestino di fragole mature o una bella bistecca?

Stranamente, non ho avuto delle voglie particolari. Forse, di tanto in tanto, un bisogno supplementare di zuccheri. Diciamo che, in qualche modo, ho sostituito il formaggio col dessert, anche se devo ammettere che ogni tanto faccio uno strappo alla regola e mi concedo un pezzetto di parmigiano o di pecorino.

Il tempo durante la gravidanza scorre lentamente o è, al contrario, un'attesa molto piacevole?

Personalmente la considero un'attesa molto piacevole, perché non ho avuto praticamente nessun disagio. Ecco perché lavoro ancora senza problemi dopo sette mesi e mezzo di gravidanza. Niente nausee, ogni tanto un po' di stanchezza, ma ampiamente sopportabile. Anche se ho tantissima voglia di vedere e abbracciare il mio bambino, non mi pesa affatto andare fino in fondo ai nove mesi!

Quale sarebbe la tua più grande voglia in fatto di trasgressioni culinarie?

Formaggio, formaggio e ancora formaggio! Ne vado pazza! Un bel vassoio misto, con pecorino, caprino, parmigiano... mi sembra quasi di sentirne l'odore! Per me è forse il divieto più duro da rispettare. E poi i cocktail alcolici... mi piace uscire con le amiche ed essere obbligata a bere un'acqua frizzante, bè, diciamo che la festa non impazza più come prima!

L'annuncio della gravidanza è stato accolto col sorriso o con una lacrimuccia?

Ogni volta che l'ho annunciato a qualcuno avevo sempre gli occhi lucidi... forse dipenderà dagli ormoni, che devo dirti... E quando invece l'ho appreso io, ero molto emozionata e, al tempo stesso, molto stressata, perché si tratta di un evento che rappresenta un cambiamento di vita radicale.

Qual è la cosa più bella che vorresti trasmettere a tuo figlio?

L’idea di giustizia, che per me è fondamentale nella vita. E poi la gioia di vivere, la voglia di incontrare altre persone.

A parte l'abbigliamento per il tuo futuro bambino, qual è per te il capo premaman indispensabile?

Un abito, quale che sia la stagione. Indosso praticamente solo abiti e ne ho un armadio pieno, di tutti gli stili. Mi piace la variazione sul tema, anche da incinta!

Se ti dico "Envie de Fraise", cosa mi rispondi spontaneamente?

Tendenza, moderna, giovane. Io la associo facilmente a un profilo "donna in carriera dinamica"!

Una piccola dedica per il tuo bambino?

Aspetta ancora cinque minuti, non è ancora tutto pronto per il tuo arrivo!

newsletter
Torna su s'inscrire à la newsletter

Hai aggiunto al tuo carrello

La mia wishlist

Devi essere registrata per poter creare una wishlist

Log in / Crea un account

Tutte le promozioni in corso: